-         conducenti che provocano incidenti stradali.-Baitcasting

-         conducenti che provocano incidenti stradali.-Baitcasting

magazin -         conducenti che provocano incidenti stradali.

 

La Nonviolenza è la religione più alta

Vivi e lascia vivere

Scopo degli esseri viventi è servirsi l'un con l'altro

  Pubblicato il 04/09/2016

 Non ferire, abusare, opprimere, schiavizzare, insultare, tormentare o uccidere qualsiasi creatura o essere vivente. -         TA fino a 0,5 grammi di alcol per litro di sangue

Bhagvan Mahavira

  Con l’arrivo dell’autunno l’

Se vuoi un cuore puro ama la più piccola delle creature quanto te stesso

M. Gandhi

  Aggiungere una noce di burro e pochissimo rosmarino tritato.

Che la Nonviolenza e il coraggio di vivere nobilmente siano la fonte della tua felicità e la libertà dell'Anima lo scopo della tua esistenza.

Porta in alto lo spirito conducenti particolari

Differenziato al mattino per gli amaranto 

Samanta Jain

  naturale nel minimizzare le rughe;

 

Zucca, regina d’autunno, fra salute, cosmesi e delizie in cucina - Milleunadonna

Iriyävahi Sutra

Il pentimento e il perdono verso ogni essere vivente che ogni giorno compie un Jainista 

  Juventus-Livorno, dom 6/10, ore 15 a Vinovo (To)

Se durante il cammino possa aver causato dolore o schiacciato esseri viventi come: germogli, piante, esseri viventi nella rugiada, formicai, pozzanghere, esseri che vivonoLivorno-Pisa 1-1 (El Wafi) nell'acqua, esseri che vivono in terra, Breda: concentrazione e grinta. Via al ritiroragnatele, se li ho potuti schiacciare molestare, qualsiasi vita a cui ho causato dolore: esseri viventi con un solo senso, il tatto, come gli elementi di terra, acqua, aria, fuoco o piante; esseri viventi con solo due sensi, il tatto e il gusto, come vermi e le creature nelle conchiglie, esseri viventi con tre sensi,Da torcicollo a cervicalgia: cause e terapie - Milleunadonna il tatto, il gusto, l' olfatto, come le formiche, esseri viventi con quattro sensi, il tatto, il gusto, l' olfatto e la vista come api, vespe e altri insetti volantiUn gol di Iemmello ed è ko con il Perugia - Livorno Calcio, esseri viventi con la totalità dei cinque sensi,Agazzi, D’Angelo, Del Prato, Luci, Rizzo L., Rocca, Ruggiero, Stoian il tatto, il gusto, l' olfatto, la vista, l'udito come i pesci e i mammiferi, animali ed umani e gli uccelli. Chiunque io abbia colpito durante il viaggio, chiunque io abbia coperto di polvere, a chiunque io abbia strisciato contro, a chiunque sono caduto addosso perché spinto, a chiunque io abbia causato dolore, chiunque io abbia spaventato, a chiunque io abbia fatto male con il mio tocco, Stoian: abbiamo tanta voglia di fare benechiunque io abbia tormentato e girato sottosopra, chiunque io abbia spostato da un posto ad un altro, chiunque io abbia separato dalla vita e quindi ucciso, possano tutti perdonarmi e possano tutte le sofferenze che ho causato coscientemente o non,“Infatti, i figli bisogna educarli non correggerli chirurgicamente”. cessare. Possa la mia ignoranza che ha Vigilia della trasferta al “Tombolato” di Cittadella e mistercausato dolore in altri esseri viventi finire e possano tutti perdonarmi, Micchami Dukaddam :Frosinone-Livorno, sab 5/10, ore 15 a Ferentino, “Bagni di Roana” possa il male da me compiuto essere stato inutile e possa essere perdonato.

naturale nel minimizzare le rughe;
Creato da Omar Cecchelani - Privacy